Back to Top

Gabriel García Márquez

Una persona non muore quando dovrebbe, ma quando vuole morire.

(da ‘Il colonello Aureliano Buendìa a Ursula’, 1968)

(Fonte: p-akman, via c-isnenegro)

1985-shin2:

catch by Chikashi Ito http://flic.kr/p/fLjLdP

(via ak47)

Da troppo tempo sembriamo aver abbandonato l’eccellenza personale e i valori comunitari
per la mera accumulazione di cose materiali. Il nostro Prodotto Interno Lordo supera oggi gli
800 miliardi di dollari l’anno, ma questo PIL, se da questo giudichiamo gli Stati Uniti d’America,
questo Prodotto Interno Lordo conteggia l’inquinamento dell’aria e la pubblicità delle sigarette, e
le ambulanze richiamate dalla strage sulle nostre autostrade. Conteggia le serrature di sicurezza
che chiudono le nostre porte e le prigioni per la gente che le rompe. Conteggia la distruzione
degli abeti e la perdita dei paesaggi naturali per l’urbanizzazione caotica. Conteggia il napalm e le
testate nucleari e le auto blindate della polizia che combatte le rivolte nelle nostre città. Conteggia
il fucile di Whitman e il coltello di Speck, e i programmi televisivi che glorificano la violenza per
vendere giocattoli ai nostri figli.
D’altra parte il Prodotto Interno Lordo non tiene conto della salute dei nostri figli, della qualità
della loro educazione, ne della gioia del loro gioco. Non include la bellezza della poesia o la forza
dei nostri matrimoni, l’intelligenza del dibattito pubblico o l’integrità dei nostri pubblici ufficiali.
Non misura il nostro genio, il nostro coraggio, ne la nostra saggezza e sapienza, e neppure la
nostra compassione e la nostra devozione al nostro paese, insomma misura tutto, salvo quel che
rende bella la vita.

Robert F. Kennedy (1968)64

http://30.media.tumblr.com/tumblr_lqp396S3741qg39ewo1_500.gif

Oleg Oprisco’s fantastical and imaginative conceptual photography.

Big woman

"Lui tornerà a essere un estraneo dopo che avrete fuso le vostre vite in una sola, vi siete confidati i segreti più nascosti e avrete abbattuto il muro di qualunque pudore. Sarete due estranei anche se conoscete il ritmo del vostro sonno, i vostri odori, le vostre abitudini. Due estranei che si conoscono meglio di chiunque altro e le cui vite non si incroceranno mai più se non per caso."

— Anonimo (via angielikeacupoftea)

rosa

La rosa è senza perché, fiorisce perché fiorisce; non pensa a sé, non si chiede se la si veda oppure no.

(Fonte: minuty, via c-isnenegro)

ncvsworld:

Peony Yip drawing. This is like My soul.

Awesome

(Fonte: popculturebuzz, via disorder)